COMSOL Day Italy (Online)

25 giugno 2020 09:30 - 16:00 CEST

View All COMSOL Day Locations

A causa della situazione che stiamo vivendo, per garantire la massima sicurezza di tutti quest'anno il COMSOL Day si svolgerà on line.

Avrete l'opportunità di assistere in tempo reale a presentazioni e tavole rotonde collegandovi dalla vostra postazione. Potrete ascoltare in diretta la testimonianza di esperti di simulazione, che racconteranno la propria esperienza di modellazione e si confronteranno su temi di importante attualità. Eventuali domande e richieste di approfondimento saranno benvenute: ogni intervento si concluderà con una sessione Q&A e lo staff COMSOL resterà a disposizione dei partecipanti nella chat per tutta la durata dell'evento.

Consultate il programma qui sotto e iscrivetevi sin da ora, compilando il form in questa pagina.

La partecipazione è gratuita.

Programma

9:30

Collegatevi almeno 15 minuti prima dell’inizio della presentazione e assicuratevi che i vostri supporti audio e video funzionino correttamente.

10:00

Apprenderete il flusso di lavoro in COMSOL Multiphysics®. Durante la presentazione saranno descritti tutti i passaggi fondamentali del processo di modellazione: creazione della geometria, impostazione delle fisiche, operazioni di discretizzazione, soluzione e postprocessing.

10:45
Q&A
11:00

La continua innovazione tecnologica e le richieste di un mercato in costante evoluzione pongono sfide sempre più complesse ai progettisti e aprono nuovi orizzonti per la simulazione multifisica. In questa sessione, i Consulenti Certificati COMSOL si confronteranno con i tecnici COMSOL, rispondendo alle domande del pubblico e condividendo le proprie esperienze di simulazione come osservatori privilegiati delle nuove tendenze del mercato.

12:30
Pranzo
14:00

La bioingegneria è uno dei settori più sollecitati dall'attuale emergenza sanitaria. Si tratta di una realtà complessa, che spesso comporta una progettazione personalizzata dei singoli componenti e richiede di integrare nell'analisi diversi ambiti della fisica. In questa sessione, utenti esperti di simulazioni in ambito biomedicale si confronteranno con i tecnici COMSOL, condividendo le proprie esperienze e rispondendo alle domande del pubblico.

14:45
Q&A
15:00

Passeremo in rassegna le diverse tipologie di licenze disponibili per gli utenti di COMSOL Multiphysics®. Approfondiremo tutti gli aspetti legati a modalità di accesso e possibilità di utilizzo, lasciando ampio spazio alle domande e alle richieste specifiche dei partecipanti.

15:45
Conclusione

COMSOL Speakers

Daniele Panfiglio
COMSOL
Mara Pagani
COMSOL
Paolo Caronna
COMSOL
Lara Baldessari
COMSOL

Join COMSOL Day Italy (Online)

This event has ended. Visit the event calendar to view upcoming events.

COMSOL Day Details

Panelists

Maurizio Mor
Polibrixia S.r.l.

Maurizio Mor si è laureato in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Brescia, dove ha poi conseguito il Dottorato di ricerca in Meccanica Applicata. Attualmente è Project e Sales Manager in Polibrixia, Consulente Certificato COMSOL.

Giuseppe Petrone
BE CAE & Test

Giuseppe Petrone è socio fondatore e amministratore unico di BE CAE & Test, Consulente Certificato COMSOL. Dopo essersi laureato in Ingegneria Meccanica, ha ottenuto un PhD in Energetica e Ingegneria dei Processi. È un esperto di simulazione in ambito termico e fluidodinamico ed è utente del software COMSOL Multiphysics® dal 2005.

Lorenzo Spicci
Everywave S.r.l.

Lorenzo Spicci si è laureato in Fisica all'Università di Firenze nel 1998. Nel 1999 ha studiato e insegnato all'Università George Washington (Washington, D.C.). Tra le sue precedenti esperienze professionali, ha lavorato per Esaote (Firenze) come progettista FEM per l’ottimizzazione di efficienza e forma del fascio ultrasonico di sonde per l'imaging a ultrasuoni. Attualmente lavora per Everywave, Consulente Certificato COMSOL e startup di Unitech (Padova), come progettista di trasduttori a ultrasuoni utilizzati in molti ambiti industriali, tra cui lavaggi speciali e nuove applicazioni nell'industria agroalimentare e chimica.

Simonetta Filippi
Università Campus Bio-Medico di Roma

Simonetta Filippi è professore ordinario di Fisica Teorica e pro-rettore alla formazione universitaria presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma. Dirige inoltre l’Unità di ricerca “Fisica Non Lineare e Modelli Matematici” ed è membro del collegio docenti del Dottorato di ricerca in Scienze e Ingegneria per l’Uomo e l’Ambiente. Le sue linee di ricerca riguardano principalmente la fisica dei sistemi complessi e i modelli matematici della biofisica teorica e dell’ingegneria biomedica.

Rossella Gaffoglio
Politecnico di Torino

Rossella Gaffoglio ha conseguito la laurea e il dottorato di ricerca in Fisica presso l'Università di Torino. Dal 2018 è ricercatrice presso l'area Advanced Computing and Applications (ACA) della Fondazione LINKS. Collabora costantemente con il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni del Politecnico di Torino.

Margherita Iannaccone
Merck-Serono

Margherita Iannaccone è ingegnere di processo. Si è laureata presso l'Università di Salerno nel 2013. Nel 2014 è entrata a far parte della Glaxo-Smith-Kline (Regno Unito), dove ha lavorato come ricercatrice nel dipartimento di Process Development per la produzione di piccole molecole. Tornata in Italia, ha iniziato a lavorare in Merck-Serono a Guidonia Montecelio (Roma), dove attualmente gestisce progetti di sviluppo di processi per la produzione di iniettabili sterili.

Luciano Teresi
Università Roma TRE - Dipartimento di Matematica e Fisica

Luciano Teresi si è laureato in Ingegneria Aeronautica presso l'Università di Roma La Sapienza, dove ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Meccanica Teorica e Applicata. Attualmente è docente di Fisica Matematica e insegna Metodo degli Elementi Finiti presso il Corso di Laurea in Scienze Computazionali all'Università di Roma TRE. Si occupa prevalentemente di soft matter, tessuti biologici e meccanica cardiaca.

Selene Tognarelli
Istituto di BioRobotica, Scuola Superiore Sant'Anna

Selene Tognarelli è PostDoc e tecnologo presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pontedera (Pisa), dove lavora sia su aspetti tecnici sia sulla gestione di progetti. I suoi principali interessi di ricerca riguardano la robotica biomedica, la tecnologia dei microsistemi e il training ad alta fedeltà per la formazione medica, con particolare attenzione agli aspetti meccatronici dei dispositivi robotici.